Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Esteri’ Category

Vicini e lontani

E’ significativo che il video più visto della settimana su Repubblica.it sia quello che ritrae affascinanti paracadutiste danesi in topless. Nient’altro che lo spot pubblicitario di una lavatrice.

Che valga la classica legge del giornalismo secondo cui il pubblico segue maggiornmente le “vicende” a lui più vicine? Può essere. In fondo la Danimarca è a un tiro di schioppo rispetto al Mar dei Caraibi.

E in Danimarca c’è ancora qualcosa da lavare.

Annunci

Read Full Post »

E’ un episodio senza precedenti per qualsiasi cittadino britannico. Dobbiamo tornare indietro di ben tre secoli per trovare un altro caso in cui il presidente della House of Commons, la camera dei deputati del Parlamento inglese, viene costretto a dimettersi. Travolto dallo scandalo dei rimborsi spese dei deputati Michael Martin, 63 anni, da nove alla guida della camera, ha annunciato le che abbandonerà il suo posto il prossimo 21 giugno. Dopo la seduta di lunedi in cui molti deputati hanno chiesto le sue dimissioni, Martin ha deciso di lasciare la carica per mantenere – ha detto – l’unità della Camera, che si era divisa sulla sua sorte. Lo speaker era stato duramente criticato per non essere riuscito a riformare il sistema di gestione dei soldi pubblici, grazie al quale i parlamentari potevano ottenere rimborsi per mutui inesistenti o per spese che nulla avevano a che fare con l’attività delle camere. Lo stesso Michael Martin era stato negli anni più volte attaccato dai media per l’uso personale che faceva del denaro pubblico. Il suo successore, secondo la legge e una rarissima consuetudine dei Comuni, verra’ eletto il 22 giugno prossimo.

Read Full Post »

Ancora vittime civili in Afghanistan dopo il caso della 13enne uccisa per errore da una pattuglia italiana. Nella provincia di Farah un intero villaggio è stato distrutto negli ultimi due giorni. Decine di case rase al suolo. Più di 30 persone, tra cui donne e bambini, uccise nel tentativo di ripararsi dai raid aerei condotti nella notte di lunedì dalle forze internazionali nell’ovest dell’Afghanistan. La notizia è arrivata dalla Croce Rossa internazionale. La portavoce Jessica Barry ha precisato che tra le vittime ci sono un volontario della Mezzaluna rossa afgana e 13 componenti della sua famiglia. Sull’episodio è stata aperta un’indagine congiunta afgano-americana. E proprio oggi il presidente Karzai è atteso a Washington per un vertice alla Casa Bianca con il presidente degli Stati uniti, Barack Obama e con il presidente del Pakistan. Al centro degli incontri il piano anti Al Qaida di Obama e la minaccia talebana nei due paesi.

 

(Articolo trasmesso il 6/5 su Radio24  – Il Sole24Ore)ica

Read Full Post »