Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Il “verso” giusto’ Category

Ali di leggerezza
mi hanno elevato a te.
Delicata piacevolezza di
dialogo,
riaffiora nei trascorsi
ricordi.
Era completezza,
sensazione di libera potenzialità,
contatto,
sicurezza.
Era simbiosi d’anima.
Ti ho amato
amica mia
come un dono di libertà
nel giorno di festa.


Dedicata a Mari. A quello che ha significato anche quando siamo state stupidamente lontane. In quel periodo ho avuto comunque modo di rifletterci.

Read Full Post »

Sola,

questa stanza non parla più,

ma ancora ne sento il battito.

Viva, ma spenta,

in costante attesa struggente.

Ho paura,

di riviverla con quella gioia che non tornerà;

sorrisi e rumori vivono

come ricordi.

Stanotte vecchi demoni torneranno per portarmi via

Piangerò; niente mi udirà,

così accadrà domani.

Con questi versi offro la mia anima a Dio

per lo scambio della Vita;

il respiro trema dentro di rabbiosa sofferenza.

È pace intorno, nella volontà di donare per amare.

Nel sogno di abbandonarsi a queste mura per sempre.

La stanza accesa: occhi rinvigoriti di nuova linfa,

e ancora tanti ricordi rumorosi da inventare.

Io li sentirò.

Sarò…..felice.

 

 

Read Full Post »